Come migliorare la vista?

Come migliorare la vistaUn’immagine vale più di mille parole. È un famoso detto che è verissimo, ma per vedere bene ci servono gli occhi e la vista perfetta. Spesso ci dimentichiamo quanto siamo felici se possiamo vedere e utilizzare i nostri occhi per guidarci tutti i giorni nella vita quotidiana. Vedere dei colori, forme, avere delle sensazioni visive, è un’esperienza unica per tutti. Senza la vista la nostra vita sarebbe completamente diversa e dovremmo affidarci all’olfatto, all’udito oppure al tatto, provando solamente a immaginare un cielo pieno di stelle, oppure una luna piena che brilla su di noi. Avere gli occhi sani e che vedono bene è la priorità di tutti e per questa ragione ci dobbiamo prendere cura di loro.

Dieta adeguata

Dieta adeguataQuando si parla della cura degli occhi, non solamente si pensa alle persone che ormai hanno dei problemi oppure vedono male, ma si parla dell’attenzione quotidiana che dovrebbe essere rivolta agli occhi e alla nostra vista. Spesso capita a tutti che ci imbattiamo a diverse infiammazioni degli occhi, a piccoli tagli o ferite che possono capitare all’interno (specialmente a causa del vento oppure a causa delle lenti a contatto non adeguate).

Per non parlare di altri problemi come la secchezza, bruciore, arrossamenti e gonfiori. Le persone non raramente decidono di fare un medico fai da te rincorrendo a uno di questi rimedi come:

  • Il collirio – ci sono dei diversi tipi e servono per differenti utilizzi. Infatti, si possono utilizzare quelle che hanno al suo interno la camomilla e che servono per ridurre il rossore oppure quelle che purificano gli occhi dalle impurità
  • Le gocce o lo spray – vengono spruzzati o messi direttamente sulle palpebre e servono per nutrire e rilassare gli occhi stanchi, donando un sollievo immediato ed eliminando il bruciore
  • Le lacrime artificiali – utilizzate maggiormente dai portatori di lenti che hanno la predisposizione naturale alla secchezza oculare. Vengono messe all’interno dell’occhio e hanno la composizione chimica identica alle lacrime, bagnando l’occhio in modo naturale ed evitando bruciori e secchezza
  • Gel oppure le creme – servono per eliminare orzaioli o altri fastidi che possono crescere nella vicinanza dell’occhio

Per i casi più gravi come le infiammazioni oppure le lesioni dell’occhio bisogna andare dal proprio medico oculista e prendere un antibiotico altrimenti non si guarirà mai. In ogni caso, per tutelare il nostro occhio anche dall’interno e non solo dall’esterno bisogna seguire una dieta adeguata, ricca di vitamine e minerali che potrà portare al nostro corpo e ai nostri occhi tutti gli elementi necessari per proteggersi dalle aggressioni e pericoli. Questa dieta deve essere seguita tutti i giorni e si potrà essere sicuri che la vista sarà perfetta.

Frutta e verdura

Frutta e verduraGià quando siamo piccolini i nostri genitori ci impongono di mangiare frutta e verdura, e sappiamo anche molto bene che ci servono per proteggere la nostra vista, il nostro corpo e il nostro organismo. Questo lo tramandiamo ai nostri piccolini, ed è particolarmente importante per poter crescere delle persone intelligenti e che sanno molto bene come funziona il nostro occhio. Come prima cosa abbiamo detto che gli occhi vanno tutelati dall’esterno, mettendo gli occhiali dal sole per proteggerli dal sole, ma anche dal vento perché non raramente può capitare che il vento forte porti la polvere oppure della sabbia piccolina, ma proteggendosi con gli occhiali possiamo evitarlo. Igiene è importante lo stesso e non bisogna mai toccare gli occhi con le mani sporche. Se usate le lenti a contatto, meglio quelle giornaliere in modo tale da evitare le infiammazioni e proliferazione dei batteri. Ma torniamo alla dieta e alle cose delle quali ha bisogno il nostro organismo per poter migliorare la vista e per poterla mantenere sempre forte e sana:

  • Frutta rossa, blu e viola – ma in particolare anche le bacche e in modo maggiore i mirtilli come frutta. Sono in grado di rigenerare i diversi danni che possono capitare agli occhi e allo stesso tempo di eliminare le infiammazioni e allontanare i batteri che possono essere molto pericolosi. Per questa ragione sono particolarmente indicati durante la congiuntivite.
  • Vitamine A, C ed E – sono importantissimi per un corretto funzionamento dell’occhio e della vista, in particolar modo della retina e del bulbo oculare
  • Carotenoidi – si trovano all’interno della frutta e verdura gialla, rossa, rosa e arancione. Riescono a prevenire le malattie degli occhi, come la cataratta che viene specialmente nell’età avanzata, oppure varie degenerazioni e la cecità nelle persone anziane. Proprio per questo i genitori ci dicevano sempre che la carota fa benissimo alla nostra vista
  • Pesce e frutti di mare – ricchissimi di selenio, rame e zinco. Riescono a migliorare il flusso sanguigno all’interno degli occhi, mantenendoli sani e forti, mentre i microelementi necessari riescono a migliorare la vista senza nessun tipo di problema
  • Noci e fagioli – sono pieni di magnesio che è importantissimo per la salute degli occhi
SHARE

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here