Stimolanti e impotenza

Rate this post

Stimolanti e impotenza

Problemi di impotenza e quelli legati alla vita sessuale in generale colpiscono sempre più persone in tutto il mondo. I fattori scatenanti possono essere davvero tanti, ma senza ombra di dubbio tra quelli più conosciuti sono il fumo, le sigarette, alcool, stile di vita poco movimentato e sedentario, l’obesità e anche lo stress. Ci sono tantissimi uomini che non vogliono accettare il fatto che è proprio il loro stile di vita sbagliato che li ha portati a una situazione del genere, ma chiudere gli occhi davanti all’evidenza non serve a niente. Bisogna reagire subito e prendere la situazione nelle proprie mani.

Disfunzione erettile

Quando si parla della disfunzione erettile, essa colpisce più di 25 % degli uomini senza guardare l’età. Infatti, può colpire sia gli uomini in età più avanzata, ma anche quelli molto giovani. Di solito si tratta degli uomini tra i 21 e i 75 anni. Prima di tutto può capitare di non sentire più il desiderio di fare sesso, avere dei problemi a raggiungere l’erezione oppure non averla sufficiente, ma anche di avere un’eiaculazione precoce oppure non troppo ricca dello sperma. Sono tutte problematiche che alla fine possono sfoggiare in una depressione non indifferente e non bisogna mai fare finta di niente. Prima di tutto bisogna andare da uno specialista per scoprire la causa del problema e poi risolvere come si deve. Avere una vita sessuale ricca e soddisfacente è la parte importante della quotidianità di tutti gli individui. I problemi possono essere diversi, ma tra i più diffusi si parla di:

Disfunzione erettile

  • Mancanza di libido – non si sente il desiderio di entrare in rapporti sessuali. Manca completamente la voglia di fare sesso e non ci si pensa nemmeno a esso
  • Problemi con erezione – non potendo avere un’erezione come si deve, anche il sesso non è buono e non è come uno si aspetta. Non si riesce a soddisfare nemmeno la propria partner
  • Eiaculazione non soddisfacente – se non si riesce ad arrivare a un orgasmo, anche la vita sessuale non porta gioia. Oltre questo un’eiaculazione non soddisfacente non è un fattore da vantarsi

Per quanto riguarda la visita dal dottore, si sa che ci sono moltissime persone che non amano parlare di questa questione che ritengono molto delicata, ma allo stesso tempo si deve capire che non siete gli unici in questo mondo ad avere problemi e il dottore non vi guarderà male se cominciate a parlare della disfunzione erettile che vi sta cambiando la vita. Tutto quello che dovete fare è finalmente prendere tutto nelle vostre mani e uscire come vincitori una volta per tutte. Anche le vostre partner ve ne saranno grate.

Fattori negativi

Come già accennato in precedenza, è lo stile di vita che porta dei problemi di impotenza. Ci sono vari stimolanti che però influiscono in maniera del tutto negativa sul nostro organismo e senza nemmeno sapere ci creano dei disturbi sopratutto sul livello sessuale. Tra quelli buoni si può dire che forse il caffè è quello che crea meno danni. Infatti, per la gioia di tutte quelle persone che sono abituate a bere tutti i giorni 3, 4 o 5 tazze di caffè al giorno perché è una bibita che li sveglia, sembra che li dia energia e li porta in vita non influisce negativamente sulla vostra vita sessuale. Via libera al caffè, ma altrettanto non può essere detto anche per altre cose che possono creare dei veri e propri disastri. Vediamo di cosa si tratta esattamente e cosa dovrebbe essere evitato per non inciampare in problemi di disfunzione erettile:

  • Fumo – le sigarette sono il nemico numero uno di ogni singolo uomo. Magari voi potete pensare che sono il simbolo della mascolinità, ma allo stesso tempo non vi permettono di ottenere un’erezione potente. Vi chiedete perché ma la risposta è molto semplice. Il fumo nocivo delle sigarette, contenente la nicotina provoca il restringimento di vasi sanguigni e non permette al sangue di circolare in maniera naturale. Si sa che per poter avere delle erezioni durature e significative, bisogna aumentare il flusso del sangue e la circolazione dentro il pene. Se tutto ciò viene compromesso con uso delle sigarette allora vi potete dimenticare le notti indimenticabili con le vostre fidanzate.
  • Alcool – va bene bere occasionalmente un po’ di vino rosso, o un bicchierino al giorno, ma se la quantità dell’alcool aumenta, aumentano anche i problemi. Prima di tutto soffre il fegato e di conseguenza di producono anche meno ormoni sia quelli maschili che femminili. Si sa che il testosterone sia importante per poter avere un’erezione, allora consumate alcool con prudenza.
  • Marijuana – molti non lo sanno ma utilizzo molto frequente del marijuana compromette la vita sessuale sana degli uomini. Attenzione.
  • Obesità – non solo è bello essere magri, ma più chili si hanno e più si è obesi, la difficoltà nella vita sessuale si sentirà.
SHARE

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here